Sol Tropical Spf 20 – Bottega Verde

Ciao amorine/i,

Oggi torno a parlarvi di solari, perchè è molto importante trovare il solare giusto per proteggere la pelle dal sole e prevenire oltre alle classiche scottature ed eritemi solari anche l’invecchiamento precoce della pelle, macchie solari e danni ben più gravi come malattie della pelle. Perciò, mettetevi comode comode e prendete appunti così, se state facendo la valigia per partire per le vacanze e non avete letto il mio ultimo articolo a riguardo, siete ancora in tempo per preparare la vostra borsa del mare.

logo-bottega-verde

La crema protagonista di oggi della mia recensione è la SOL Tropical spf 20 di Bottega Verde.

Cosa ci dice Bottega Verde?

Un prodotto ideale per chi vuole ottenere un’abbronzatura rapida e uniforme. La sua formula innovativa contiene olio di Noce brasiliana e Maracuja e regala un’efficace protezione contro i radicali liberi. La sua texture leggera e piacevole si assorbe istantaneamente lasciando la pelle perfettamente protetta, morbida e deliziosamente profumata.

Il prodotto ha un costo di 19,90€ per 200ml di prodotto. Il PAO è di 12 mesi. E’ possibile trovare il prodotto in sconto, io ad esempio l’ho preso con una cartolina che mi è arrivata a casa e l’ho pagato solo 4,99€. Il packaging è un tubetto sui colori del marrone verdino e giallo. Oltre che dai raggi uvb di cui dovrebbero proteggere tutti i solari con spf questo solare protegge anche dai raggi uva. E’ un latte di colore biachiccio dalla consistenza liquidina e si stende uniformemente su tutto il corpo. E’ di rapido assorbimento e lascia la pelle morbida, fresca e idratata. Il profumo è fresco e fruttato. La formulazione però non è waterproof quindi, per avere una protezione efficace bisogna riapplicarla spesso ed in particolare bisogna riapplicarla tutte le volte che ci si fa il bagno. In particolare io consiglio di applicare la crema almeno 15 minuti prima dell’esposizione al sole per dare il tempo alla pelle di assorbire la crema e ad essa di fare il suo effetto protettivo. La protezione è 20, quindi una media protezione, adatta a chi è già un po’ abbronzato o a chi ha una pelle media scura, personalmente la sconsiglio al primo sole di chi ha una pelle chiarissima anche se, io per esempio nonostante ho un tono di pelle Ivory, non mi abbronzo con la protezione 30, è testato e constatato non mi abbronzo se applico qualcosa più alta della 20 è inutile!!! Il latte solare promette un’abbronzatura rapida con al suo interno olio di noce brasiliana e maracuja e tutto sommato ciò che promette lo fa, ora se lo fa in modo rapido o meno non posso dirlo, tutto dipende da come vi esponete al sole e dalla vostra pelle! Anche l’abbronzatura ottenuta, se usata la crema nel migliore dei modi, è omogenea e duratura!

solare bottega verde

Consigliata? SI!

Avete mai provato i solari bottega verde? Come vi siete trovati? Questo solare in particolare vi è piaciuto?

Xo Xo,

Glossy Girl3

Annunci

Promossi e Bocciati di Aprile, Maggio, Giugno e Luglio!

Ciao amorine/i,

Buon Agosto!!!!! Siete già in ferie? Ci siete già stati? I miei problemi purtroppo hanno scombussolato l’organizzazione del blog e purtroppo rallentato alcuni articoli, tra cui la rubrica in questione che ho saltato per ben quattro mesi.. perdonatemi!!!!

Vediamo subito di recuperare in questo post tutte le mancanze trascorse e racchiudere tutti i promossi e bocciati dell’ultimo quadrimestre, perciò bando alle ciance e iniziamo subito che i prodotti sono parecchi!!!

 

PROMOSSI:

Linea Corpo Idea Toscana – Prima spremitura

Detergente intimo – Mil Mil

Nail Polish – Just Cosmetics

Body Care anticellulite – Biopoint

Jumbo Lipstick Full Color n°26 – Astra

Today’s Tonight Palette – Freedom Makeup

Duo Brow Powder – Freedom Makeup

Selfish, Mermaid – Nabla Cosmetics

Crema Rigenerante Capelli – Villa Borghini

Crema Viso Pelli Normali e Miste – Viviverde Coop

Latte detergente – Viviverde Coop

Crema Nutriente Karitè Capelli – Numéro

BOCCIATI:

Linea Iris – L’erbolario

Solari – Delice

NEL LIMBO:

Matita Bianca – Collection Professional

Matita cp

Tutto sommato, facendo un resoconto degli ultimi mesi posso dire di essere soddisfatta dei prodotti utilizzati e di aver incontrato proprio pochissimi flop… è sempre bello provare cose nuove valide e non sprecare i propri soldi!!! Ed anche questa volta posso dire di aver incontrato un nuovo grande amore!!

Duo Brown Freedom

Avete provato questi prodotti? Vi sono piaciuti? C’è qualche prodotto sul quale non siete d’accordo?

Per leggere l’ultimo Promossi vs Bocciati klikka qui:

Promossi vs Bocciati di Marzo

Io vi lascio e vi mando un grosso bacio! Buone vacanze a chi sta partendo per le ferie e alla prossima amorini/e a chi continuerà a seguirmi anche sotto l’ombrellone!

Xo Xo,

Glossy Girl3

 

 

06 White, Matita Occhi – Collection Professional

Ciao amorine/i,

bentornati ad una nuova recensione! Il prodotto di cui vorrei parlarvi oggi mi è stato mandato da una collaborazione con Collection Professional. Il prodotto in questione oggi è la matita bianca del brand.

Cosa ci dice Collection Professional?

Collection Professional_Logo

MATITA OCCHI A MINA MORBIDA,OTTIMA ANCHE PER UN EFFETTO KAJAL.

Il prezzo di questa matita è di 3,50€, il PAO di 36 mesi e i grammi…boh! Non l’ho trovato 😀

E’ disponibile in 15 colorazioni:

matita cp

Fonte: collectionprofessional.it

01 Black – Nera

02 Chocolate – Cioccolato

03 Celestial – Celeste

04 Green – Verde

05 Golden Green – Verde dorato

06 White – Bianca*

07 Navy Blue – Blue Jeans

08 Black Brown – Marrone scuro

09 Grey – Grigia

10 Pourple – Viola

11 Petrol Blue – Blu Petrolio

12 Butter – Burro

13 Cobalt Blue – Blu elettrico

14 Absolute Esmerald – Verde intenso

15 Forest Green – Verde Foresta

*  La colorazione che mi è stata inviata è la 06 White. La matita è lunga 15 cm e come potete capire è di una bella lunghezza da contenere molto prodotto. Il packaging è nero satinato con su le scritte lucide tono su tono che, se da un lato rendono la linea molto elegante e professionale, dall’altro rendono difficoltosa la lettura delle info. All’estremità è ripreso il colore della matita così da rendere più facilmente il suo “ritrovamento” tra altre matite! Il tratto è morbido, ma la punta sottile lo rende molto preciso e immediato. Subito dopo l’applicazione si fissa all’istante divenendo impossibile riuscire a sfumarla neanche con l’applicazione precedente di un primer e l’utilizzo delle dita (che col calore dovrebbero sciogliere un po il prodotto, si spera). Personalmente non mi è dispiaciuta affatto, dura molte ore senza sbavare e lo reputo un buon prodotto. L’unica pecca, ma quello è un gusto personale, è la scelta del colore che mi è arrivato.. le matite bianche non le uso più a meno che non le uso come base e questa, capirete, è impossibile usarla per lo scopo. All’interno dell’occhio scrive, ma non in modo netto e marcato, il che forse, a differenza di una matita nera, non è un male perchè rende il tratto soft senza risultare troppo artificiale come risulta con l’applicazione una matita bianca, assomigliando quasi ad una matita burro. La durata a questo scopo è purtroppo pari a neanche mezzora del resto, non è waterproof.

Matita cp

Non so come si comportano le altre colorazioni di questa linea, ma se, all’esterno, rendono come questo colore non sono affatto male!

matita cp swatch

Swatch..

Consigliata? SI, per alcuni scopi NO, per altri

Cosa ne pensate delle matite del brand? Vi sono piaciute? Utilizzate la matita bianca? Per quale scopo? Avete suggerimenti per utilizzi alternativi della matita bianca? Scrivetemi qui sotto!

Xo Xo,

Glossy Girl 3

 

 

Crema nutriente al burro di Karitè – Numéro

Ciao amorine/i,

oggi vorrei parlarvi di capelli e ancora una volta di “maschere” nutrienti. Il prodotto in questione che ho scelto per recensirvi è la crema nutriente al burro di karitè di Numéro del gruppo Brelil.

brelil

Cosa ci dice Numéro?

Maschera intensiva nutriente per capelli secchi ed opachi.
Penetra profondamente all’interno del capello idratandolo senza appesantire e rendendolo estremamente lucido e luminoso.

Il vaso contiene 994g di prodotto ed ha un PAO di 12 mesi. Non vi so dire il costo perchè mi è stata regalata, ma credo sia un prodotto professionale di medio costo. Il packaging è un vaso bianco satinato sul “trasparente andante” da cui è possibile vedere la quantità di prodotto contenuta all’interno. La maschera si presenta corposa e trasparentina, quasi come un gel. Ha un profumo gradevole e basta davvero poco prodotto da applicare sui capelli perchè faccia il proprio dovere. Io la metto in posa e la tengo un po’ di minuti a seconda dell’intervento che voglio fare (se strong, o soft..). E’ possibile applicarla sia dopo lo shampoo al posto del balsamo o prima dello shampoo a capelli asciutti inumiditi un po da uno spray pieno d’acqua. Dopo l’utilizzo i miei capelli sono districati ed il crespo tenuto a bada! Io lo uso in combo con lo shampoo della stessa linea che presto vi recensirò!

maschera numero karite

Consigliato? SI!

Avete provato questi prodotti? Come vi siete trovati? Vi sono piaciuti? Sapete dove si vendono e il costo?

Xo Xo,

Glossy Girl3

Latte Detergente Delicato – Viviverde Coop

Ciao amorine/i,

torno a parlarvi di skincare e viviverde coop anche oggi (ebbene si, ho finito i prodotti e prima di buttarli li recensisco così poi li potrò salutare con la manina dall’alto del bidone della plastica 😀 !)

Il prodotto di cui vorrei parlarvi oggi è il latte detergente dell’ormai famoso brand bio della catena di supermercati coop.

vivi verde coop

All’interno della confezione è contenuto 200ml di prodotto per un pao di 6 mesi. Non ricordo il costo, ma se non erro è sotto i 3€, forse anche intorno ai 2€. Assolutamente bio, il latte detergente si presenta come un qualsiasi latte detergente bianco, cremoso e con una delicatissima profumazione! Il packaging è una bottiglietta in plastica bianca con un adesivo su cui è rappresentata una donna, il logo del brand e dei colori azzurro e verde. Il tappo è in plastica trasparente satinata. E’ molto delicato sulla pelle, non irrita assolutamente, ne “sgrassa” eccessivamente. Aiuta a detergere l’epidermide ed è un buon alleato per la rimozione del trucco viso: per gli occhi c’è bisogno del bifasico perchè questo da solo non vi toglie neanche un granello di mascara….forse un po’ l’ombretto in polvere :/ , ma comunque con uno sfregamento che non fa assolutamente bene alla zona delicata del contorno occhi. Io lo utilizzo anche la sera quando non sono truccata prima di lavarmi il viso, in quanto è mia abitudine togliere i residui di smog e agenti atmosferici che stresserebbero ulteriormente la mia pelle, rimanendovi anche tutta la notte dove invece, è il caso che sia pulita e possa respirare, in quanto è il momento in cui avviene il ricambio cellulare. (Si lo so.. che ho scritto? L’italiano oggi mi ha abbandonata >_<!)

viviverde latte det

Mi piace come prodotto, lo trovo delicato, low cost e di facile reperibilità (ovviamente per chi ha un ipercoop vicino)!

Consigliato? SI!

Avete provato questo latte detergente? Come vi siete trovate? Cosa utilizzate per struccarvi?

Xo Xo,

Glossy Girl3

Crema viso – Viviverde Coop

Ciao amorine/i,

torniamo a parlare di skincare e creme per il viso. In particolare, chi mi segue sempre lo sa, io ho la pelle mista e impura e sono alla costante dicerca di qualcosa di bio, possibilmente low cost e di facile reperibilità (lo so, voglio pure una fetta di… :D) ! Così nella mia ossessiva ricerca mi sono imbattuta nuovamente sullo stand di viviverde alla coop alla ricerca di una crema per il viso. Tempo addietro, quando mi stavo avvicinando ai prodotti bio, avevo già provato la crema per pelli sensibili dello stesso marchio e devo dire che non mi era dispiaciuta affatto, nonostante l’opposto di ciò che cercavo: il segreto? Avevo travasato il tubetto in una jar normalissima di crema da 50ml e l’avevo alleggerito con un cucchiaio di gel d’aloe pure… la mia pelle aveva avuto un giovamento visibile, perciò promossa  a pieni voti!

vivi verde coop

Quando ho visto poi che lo stesso brand proponeva anche una versione già più “legeresse” per il mio tipo di pelle ho voluto per forza provarla e così eccovi la mia recensione!

Il tubetto contiene per entrambe le creme 50ml ed ha un PAO di 6 mesi. Il pezzo è di 3,50€ ca. Il packaging è un tubetto con erogatore molto pratico, ma a differenza dei tubetti non si può spremere fino all’osso, ne si può ripulire bene bene con il dito quindi presumo rimane un po’ di prodotto inutilizzato al momento che “sembra” sia finito. Il tappo è trasparente e le scritte sui due tubetti sono “verde lime” per la versione pelli miste e “rosa” per la versione pelli sensibili. La consistenza di entrambe le creme è molto diversa, parliamo di un gel nel primo caso e di una crema bianca, corposa ma non troppo, per la seconda.

La profumazione è molto fresca e delicata per nulla fastidiosa ed entrambe le creme sono facilmente assorbibili, ovviamente il gel si assorbe più rapidamente. Sono entrambi ottimi prodotti.

Purtroppo ho usato quella per pelli sensibili 3 anni fa, ancor prima di aprire il blog, e capirete che per ovvi motivi il packaging da fotografare non è altri che un ricordo! Accontentatevi dell’ultima arrivata per pelli normali e miste!

Viviverde crema gel

Consigliata? SI!

Cosa ne pensate di queste creme? Come vi trovate? Preferite più la prima o la seconda? Avete provato anche voi ad alleggerire qualche crema con il gel d’aloe?

Xo Xo,

Glossy Girl3

 

Crema Rigenerante – Villa Borghini

Ciao amorine/i,

Il caldo, il mare, il sole, tendono a seccare i capelli e a renderli stopposi e crespi… quello che ci vuole è proprio una bella maschera che cerchi di ammorbidirli e renderli di nuovo lucidi e sani! Per ovviare a ciò oggi, vi parlo di capelli ed il prodotto che ho scelto per voi è la crema rigenerante di Villa Borghini, che mi è stata inviata in seguito ad una collaborazione con il brand.

logo villa borghini

Cosa ci dice Villa Borghini?

Condizionante dopo shampoo ad azione istantanea. Rende i capelli morbidissimi, luminosi, corposi e facili al pettine. Grazie a specifici agenti filmogeni amplifica naturalmente la capacità di modellare tutti i tipi di capelli. Non unge e non appesantisce l’acconciatura, facilita la piega che rimane ‘modellata’ fino allo  shampoo successivo.
Per ottenere un miglior risultato si consiglia di abbinare ad uno shampoo della gamma VB.

Il vasetto contiene 200ml di prodotto ed ha un PAO di 12 mesi. Il packaging è un vasetto di plastica bianco con sopra applicato l’adesivo della linea di appartenenza nero con su le scritte bianche. Viene venduto in una scatola completamente nera con le scritte di logo e info completamente bianchi. La crema, di colore bianco, ha una consistenza corposa e densa e non ha alcuna profumazione. Basta applicare un po’ di prodotto per rendere i capelli morbidi e setosi, proprio ciò che ci vuole… “trattamento rigenerante” per rigenerare i capelli dallo stress estivo! Viene consigliato di utilizzarlo quasi come un balsamo, in quanto non richiede tempi di posa, ma io vi confesso che un po’ di minuti (5 ca) lo tengo in posa per favorirne quanto più possibile l’assorbimento, ma questo personalmente lo faccio pure con un normale balsamo!

crema rigenerante vb

Il prodotto mi è piaciuto molto, lo trovo molto leggero e i miei capelli sono molto morbidi e mantengono la loro vitalità nonostante le alte temperature.

Consigliato? SI!

Avete provato questo prodotto? Come vi siete trovate? Cosa ne pensate di questa crema? Avete rimedi particolari per le alte temperature di stagione? Raccontatemele qui sotto!

Xo Xo,

Glossy Girl3