Cosa ho finito nell’ultimo periodo?

Ciao amorine/i!

Ammazza da quanto non pubblico un “Cosa ho finito..”!!! Mi sono resa conto di aver avuto un periodo intenso in cui non ho avuto per niente tempo di star dietro al blog.. ma non pensavo così tanto! Rimediamo ora, visto che, come ben avrete capito.. più è lungo il periodo latente, maggiori saranno i prodotti accumulati! Mettetevi comodi e procediamo!

Bagno Doccia Goji Touch – MilMil (750ml, PAO 12mesi, 0,99cent in offerta)

Packaging in questo caso è rosso, in realtà la linea comprende diverse profumazioni che differenziano poi il colore del pack. Tripla azione: Idratante, Emolliente, Nutriente si dice… onestamente tutte queste azioni idratanti nei bagnoschiuma in generale non ce le vedo, ma tutto sommato almeno non è aggressivo e non mi secca la pelle, quindi penso che tutto sommato tanto malaccio non è. Il profumo è molto buono. Consigliato.

bagno-doccia-goji-milmil

Bagno Tonificante – Vidal (500ml, Pao 12 mesi)

Packaging verde acqua con lo stesso discorso del precedente bagnoschiuma per quanto riguarda relazioni tra pack e profumazioni. In questo caso è specificato che il prodotto è tonificante, ma devo ancora capire questa proprietà in qualsiasi bagnoschiuma. Non è un brutto prodotto, odore buono, fa il suo dovere e non sembra aggressivo sulla pelle. Consigliato.

vidal-muschio-b

Docciabronze – Bilboa (250ml, Pao 12mesi)

Packaging arancio trasparente, anche in questo caso si rifà alla profumazione in questo caso “arancia amara”. Il docciaschiuma ha la consistenza di un gel (sempre arancione), per niente aggressivo sulla pelle, la lascia idratata e questo mi fa presupporre che abbia contribuito a far durare la mia abbronzatura più a lungo senza lavarla via con il primo strato di pelle. Sicuramente è importante bere molto e utilizzare anche creme che non facciano scottare la pelle durante l’esposizione al sole e creme che la tengano ben idratata dopo la doccia, ma secondo me una piccola parte ce l’ha messa pure lui. Non è sicuramente il periodo dell’anno adatto per parlare di sto prodotto, ma a meno che non dovete partire in vacanza per Zanzibar, prendete appunti e segnatevi il prodotto per l’anno prossimo. Consigliato

doccia-gel

Sapone Liquido Antibatterico – MilMil (1000ml, Pao 12 mesi)

Packaging bianco e verde… ma il sapone contenuto è fucsia (adorabile *-*), molto molto profumoso, poca schiuma, delicato sulle mani e antibatterico che è importantissimo… assolutamente un prodotto da citare! Consigliato

sapone-liquido

Body Lotion – Cien (400ml)

Packaging bronzo e viola, mooolto carino e buon profumo! Crema un po liquidina, bisogna lavorarla per farla asciugare interamente dalla pelle e si rischiano striature bianche…un zo’, senza infamia senza lode, ho provato di meglio, ma non posso dire che il prodotto è da bocciare, sicuramente non è adatto per chi ha fretta, odia star li a spalmarsi la crema per ore o ha bisogno di un’idratazione extra. Il consiglio è soggettivo, per me è ok e la ricomprerei.

crema-corpo-cien

Summer Glow – Dove (250ml – Pao 12mesi)

Packaging bronzo. E’ una crema con una leggera percentuale di autoabbronzante che non ti dona un’abbronzatura istantanea, ma con un’applicazione frequente si accentua in modo graduale. Assolutamente un prodotto che devo bocciare, in primis ha un odore che PUZZA e in secundis l’abbronzatura non è per niente naturale, ma arancione. E come se non bastasse, se lo utilizzate come ho fatto io, prima di andare al mare per prendere gia un po di colorito senza essere mozzarelline, al mare con l’abbronzatura, la pelle si rinnova e diventate a macchie! No, no, no, no.... toppato alla grande.

dove-autoabb

Dermazero – Neutroroberts (150ml)

Packaging Bianco e Rosso è un deodorante che fa parte della linea senza sali d’alluminio, parabeni, siliconi e alcool. Quando prendo un deodorante sto molto attenta a questi ingredienti in quanto ho letto possano favorire lo sviluppo di tumori al seno.. e visto che ci sono prodotti che non li contengono, la certezza non ce l’ho, ma perchè rischiare? Tra l’altro è un prodotto da supermercato di facile reperibilità…. La freschezza dovrebbe essere di 24h, ma non lo è.. è bene rischiacquare le ascelle e riapplicare più volte in giornata (e se siete fuori, salviettine + riapplicazione), ma credo che sia un po’ la pecca anche dei deodoranti bio quella della poca durata.. del resto sicuramente i deodoranti SETTE GIORNI non esistono perciò… tutti a lavarsi!!! Consigliato.

deo-neutro-rob

Crema Idratante Piedi (con olio di jojoba) – Bottega Verde (100ml, Pao 12 mesi)

Packaging – Verde smeraldo, con scritte bianche e oro. Ha un odore forte di talco misto a eucalipto, tipico dei prodotti per i piedi. Ci mette un po ad assorbire e non è così tanto idratante come mi aspettavo, per di più se prima dell’applicazione non fare un po’ di pedicure con pietra pomice o pediluvio per ammorbidire le zone dure del piede, non ammorbidirà ne adesso ne mai un bel niente, anzi sembra quasi che la zona dura di indurisca ulteriormente proprio per non far penetrare un bel niente. E la crema rimane li. La consiglio se la usate correttamente, altrimenti no.

crema-piedi-bv

E con questo è tutto… almeno per il momento! Avete provato qualcosa di questi prodotti? Come vi siete trovati? D’accordo o in disaccordo con le mie recensioni? Scrivetemi qui!!!

Un bacio e alla prossima (spero il prima possibile) 😀

Xo Xo,

Glossy Girl3

 

Annunci

Anthelios XL 50+ – La Roche-Posay

Ciao amorine/i,

Oggi torno ancora una volta a parlarvi di solari. Immagino i vostri commenti: “Ma come? Ancora? L’estate non è finita? A cosa serve?” Dovete sapere che è bene mettere una spf tutto l’anno per proteggere la propria pelle dal sole. Il sole dei giorni nostri ormai, è un sole “malato” e molto dannoso per la nostra pelle ed il nostro viso ne è esposto praticamente sempre. E’ bene mettere quindi ogni giorno la protezione solare, sia d’inverno che d’estate indistintamente, come indistintamente nei giorni di sole o di pioggia. Meglio ancora uno schermo totale da +50 così da potersi difendere e in più prevenire l’invecchiamento precoce della pelle.

Il solare protagonista di quest’articolo, infatti, è specifico per il viso e vi parlerò in particolare della crema solare Anthelios XL de La Roche-Posay.

la roche posay logo

Cosa ci dice La Roche-Posay?

Molto resistente all’acqua. Senza parabeni.
Non comedogena. Testata sotto controllo dermatologico.

La crema ha un costo di 19,90€ (a seconda del rivenditore) ed è venduta principalmente in farmacie e parafarmacie. Contiene 50ml di prodotto ed ha un PAO di 12 mesi. E’ Contenuta in una scatola di cartone bianco e arancio tipico del brand. La scatola è caratterizzata da una striscia colorata del colore della linea di appartenenza, in questo caso blu. Il suo packaging invece è un tubetto con un erogatore e tappo trasparente. Personalmente preferisco usare, quanto più possibile prodotti bio per il mio viso che soffre di punti neri e comedoni, ma quando si tratta di protezione solare non scherzo e voglio il meglio perchè la protezione solare è necessaria per prevenire l’invecchiamento precoce della pelle ed il viso è la prima parte che ne ha più bisogno perchè è la parte che invecchia prima e che mostra più le rughe! Motivo per cui io la crema per il viso preferisco utilizzarla di una protezione più alta rispetto al corpo e questa crema in particolare, la utilizzo durante tutto l’anno SEMPRE ogni mattina da applicare sotto al fondotinta… E’ un ottima crema leggera e di rapido assorbimento, non ingrassa la pelle, ma penso che appena mi finirà proverò il “tocco leggero” che sarebbe più indicata per la mia pelle (quando l’ho acquistata non sapevo dell’esistenza dell’altra!). L’unica pecca, se così si può dire, è che quando la si applica dopo la crema per il viso bisogna aspettare che la prima crema sia asciutta perfettamente altrimenti questa tenderà a fare dei piccoli rivolini bianchi non propriamente belli da vedere ^^”

Viso Anthelios

Io personalmente questa crema la utilizzo al mare non solo sul viso, ma anche su zone delicate su cui è necessario lo schermo totale come nei, cicatrici da intervento chirurgico o tatuaggi…

Consigliata? SI!

Utilizzate la crema protettiva d’inverno? Quale utilizzate? Come combattete l’invecchiamento precoce della pelle? Come vi siete trovati con questa crema? Preferite l’altra?

Xo Xo,

Glossy Girl3

Sol Tropical Spf 20 – Bottega Verde

Ciao amorine/i,

Oggi torno a parlarvi di solari, perchè è molto importante trovare il solare giusto per proteggere la pelle dal sole e prevenire oltre alle classiche scottature ed eritemi solari anche l’invecchiamento precoce della pelle, macchie solari e danni ben più gravi come malattie della pelle. Perciò, mettetevi comode comode e prendete appunti così, se state facendo la valigia per partire per le vacanze e non avete letto il mio ultimo articolo a riguardo, siete ancora in tempo per preparare la vostra borsa del mare.

logo-bottega-verde

La crema protagonista di oggi della mia recensione è la SOL Tropical spf 20 di Bottega Verde.

Cosa ci dice Bottega Verde?

Un prodotto ideale per chi vuole ottenere un’abbronzatura rapida e uniforme. La sua formula innovativa contiene olio di Noce brasiliana e Maracuja e regala un’efficace protezione contro i radicali liberi. La sua texture leggera e piacevole si assorbe istantaneamente lasciando la pelle perfettamente protetta, morbida e deliziosamente profumata.

Il prodotto ha un costo di 19,90€ per 200ml di prodotto. Il PAO è di 12 mesi. E’ possibile trovare il prodotto in sconto, io ad esempio l’ho preso con una cartolina che mi è arrivata a casa e l’ho pagato solo 4,99€. Il packaging è un tubetto sui colori del marrone verdino e giallo. Oltre che dai raggi uvb di cui dovrebbero proteggere tutti i solari con spf questo solare protegge anche dai raggi uva. E’ un latte di colore biachiccio dalla consistenza liquidina e si stende uniformemente su tutto il corpo. E’ di rapido assorbimento e lascia la pelle morbida, fresca e idratata. Il profumo è fresco e fruttato. La formulazione però non è waterproof quindi, per avere una protezione efficace bisogna riapplicarla spesso ed in particolare bisogna riapplicarla tutte le volte che ci si fa il bagno. In particolare io consiglio di applicare la crema almeno 15 minuti prima dell’esposizione al sole per dare il tempo alla pelle di assorbire la crema e ad essa di fare il suo effetto protettivo. La protezione è 20, quindi una media protezione, adatta a chi è già un po’ abbronzato o a chi ha una pelle media scura, personalmente la sconsiglio al primo sole di chi ha una pelle chiarissima anche se, io per esempio nonostante ho un tono di pelle Ivory, non mi abbronzo con la protezione 30, è testato e constatato non mi abbronzo se applico qualcosa più alta della 20 è inutile!!! Il latte solare promette un’abbronzatura rapida con al suo interno olio di noce brasiliana e maracuja e tutto sommato ciò che promette lo fa, ora se lo fa in modo rapido o meno non posso dirlo, tutto dipende da come vi esponete al sole e dalla vostra pelle! Anche l’abbronzatura ottenuta, se usata la crema nel migliore dei modi, è omogenea e duratura!

solare bottega verde

Consigliata? SI!

Avete mai provato i solari bottega verde? Come vi siete trovati? Questo solare in particolare vi è piaciuto?

Xo Xo,

Glossy Girl3

Crema Solare spf 30, 15 e Doposole – Delice Solaire Natura

Ciao amorine/i,

lo so lo so…l’estate è ancora un pochino lontana, ma è giusto prepararsi in tempo, no? Un po di settimane fa sono stata in vacanza all’estero e sono stata al mare, niente di meglio per testare un po’ di solari e consigliarvi qualcosa per l’arrivo dell’estate! Perchè prima o poi l’estate arriva anche in Italia, no?

Ne approfitto quindi, per parlarvi oggi di una collaborazione che ho avuto con il gruppo MilMil di cui fa parte anche Delice Solaire. L’anno scorso mi hanno mandato alcuni solari da provare ed io finalmente oggi posso parlarvene.

logo-delice.jpg

Cosa ci dice Delice Solaire?

Per godere dei benefici del sole in accordo con la Natura, nasce la proposta DELICE SOLAIRE bio Natura: creme solari con filtro minerale che agiscono efficacemente proteggendo la pelle dai raggi UVA/UVB e al tempo stesso, apportano preziosi oli e burri biologici emollienti e nutrienti. Formule innovative, testate e piacevoli per garantire protezione anche ai più piccoli. E dopo l’abbronzatura, un nuovo DOPOSOLE BIO con aloe vera, burro di karité e di cacao biologici, per restituire alla pelle idratazione, freschezza ed una profumata nota naturale. DELICE SOLAIRE bio Natura parla di qualità, effi cacia, sicurezza e rispetto perl’ambiente. Tutto questo grazie alla scelta di NATRUE, ente di certificazione noto a livello internazionale, che assicura al consumatore: serietà nei controlli, severità nell’applicazione della definizione di cosmesi naturale e biologica, trasparenza delle informazioni e dei criteri usati.

Il costo dei tubetti è di 14,90€ ca cad. (almeno io li ho trovati all’iper a questo prezzo), PAO di 6 mesi. All’interno sono contenuti 150ml di prodotto.

Mi sono stati inviati tre tubetti rispettivamente due solari con protezione 30 e 15 ed un doposole. Questi prodotti fanno parte della nuova linea Delice Solaire Natura che dovrebbe essere BIO. Sulla confezione c’è scritto che hanno un profumo senza allergeni (per me non profumano per niente), contengono filtri naturali, non contengono vasellina e siliconi. Hanno una quantità di Nichel tollerabile anche dagli allergici (io lo sono e infatti non mi ha fatto effetto), non contengono parabeni e sono dermatologicamente testati. Nella sua formulazione contene burro di karità biologico (e allora sono bio tutti o solo il burro di karitè contenuto?!). Hanno una composizione molto densa e si stendono con fatica lasciando striature bianche. Una volta applicati rilasciano una patina bianca tipica delle creme solari per bambini. Proteggono molto bene dalle scottature e infatti non mi sono scottata per niente (io sono chiarissima e uso la 30) anzi, probabilmente ho notato che mi sono pure abbronzata poco e niente! Il fatto che proteggano dalle scottature però non deve lasciarvi fuorviare dalla protezione dall’eritema solare in quanto l’eritema è una “specie” di allergia al sole e non ci sono creme che tengano, indi per cui vi conviene proteggere la pelle con degli integratori di betacarotene e prepararla al sole almeno tre mesi prima. Tornando alle nostre creme: la scritta resistente all’acqua è letterale, le creme non vanno via neanche con la doccia col sapone e la patina biancastra rimane addirittura per giorni addosso (pensate che io ho un neo che proteggo con le creme quando vado al mare e la crema “incastrata” tra le striature è rimasta li per MESI l’anno scorso!). Sono creme molto corpose e lasciano una strana sensazione addosso, nutritiva pure troppo.

solari delice

Il doposole, a differenza delle creme, è molto liquido si stende fluidamente sulla pelle, ma non rilascia quella sensazione rinfrescante di cui parla la confezione.

doposole delice

Questi prodotti purtroppo non mi sono piaciuti e devo bocciarli perchè non hanno avuto una performance eccelsa. Inoltre sono rimasta un po’ basita dal loro costo, ricordavo milmil come una marca low cost!

Consigliati? NO!

Voi li avete provati? Come vi siete trovati con questi prodotti? Vi sono piaciuti? Non vi sono piaciuti? Avete qualcosa da obiettare o da confermare alla mia recensione? Avete qualcosa da aggiungere? Siete incuriositi?

Xo Xo,

Glossy Girl3