My Skin 4in1 cleansing cream – Essence

Ciao amorine/i,

volete un prodotto che vi fa tutto, caffè compreso? Essence ce l’ha proposto!

essence

Il prezzo è di circa 3,50€ e nel tubetto sono contenuti 150ml di prodotto. Il pao è di 12mesi. Il packaging, come abbiamo detto, è un tubetto bianco con le scritte fucsia. Il prodotto è una pasta molto dura, che si indurisce ancora di più col passare del tempo fino a fare fatica a farlo uscire. Il suo colore è rosa chiaro e dentro sono contenute delle microparticelle per fare anche un leggero scrub; il prodotto infatti dovrebbe fungere da detergente per lavarsi il viso, maschera all’argilla (al suo interno è contenuta anche dell’argilla), lo scrub e una quarta funzione che onestamente non ho capito qual è 😀

Essence My Skin 4 in 1 cleansing cream

Tenevo questo prodotto sotto la doccia e mi piaceva molto soprattutto se volevo fare una maschera veloce (lo applicavo, facendo un po di scrub e lo lasciavo in posa nel mentre mi lavavo il resto del corpo, poi sciacquavo via tutto). Una cosa che ho notato è che però nel momento della “posa” la pelle dopo davvero pochissimo iniziava a bruciare perciò avevo la necessita di toglierlo abbastanza in fretta 😐 Mi lasciava la pelle liscia e anche se bruciava un po’ non ho trovato in diversi mesi di utilizzo (una volta a settimana circa), effetti collaterali! Anche l’inci non dovrebbe essere male… ovviamente non bio (ci sono alcuni parabeni per conservanti), ma nemmeno troppo bruuuuuutto!

Consigliato? SI!

Voi avete provato questo prodotto? Come vi siete trovate? E’ vero che è fuori produzione? E che è stato messo come sostituto? E’ altrettanto valido? Chi lo sa batta un colpo! Grazie!

Xo Xo,

Glossy Girl3

Annunci

Clear Skin, Blackhead Clearing – Tonico – Avon

Ciao amorine/i,

vi ricordate della maschera per il viso purificante di Avon? Se vi ricordate, non mi aveva fatta impazzire… oggi, invece vorrei parlarvi del tonico astringente, della stessa linea.. Avrò cambiato idea?

BANNER-AVON-w_on_pink

Cosa ci dice Avon?

Aiuta a tenere sotto controllo la produzione di sebo e contribuisce a rimuovere le impurità, per contrastare la formazione dei punti neri. Ad azione rinfrescante e purificante.

Il prezzo non so dirlo di preciso perchè Avon fa spesso delle offerte convenienti. Dovrebbe aggirarsi intorno ai 10€. Il flacone contiene 125ml di prodotto ed ha un PAO di 12 mesi.

Il packaging è un flacone trasparente con le scritte sul celeste e blu, che probabilmente vogliono richiamare la “purezza” del prodotto; infatti il suo utilizzo dovrebbe essere purificante e la sua funzione astringente per pelli acneiche e punti neri. Nella sua formula sono contenuti 2,0% di Acido Salicilico. Il tonico è di colore azzurrino.

Clear Skin Blackhead Clearing avon

Devo dire che applicavo (ora è finito) questo prodotto in combinazione con la maschera che ho già recensito qui. Prevalentemente non utilizzavo questo prodotto tutti i giorni, in quanto lo sentivo troppo aggressivo sulla pelle, per l’esattezza dopo l’applicazione “bruciava”! Inoltre, se poco poco si avvicinava alle labbra lasciava un senso amaro ed un odore abbastanza forte. Sicuramente il senso di “puro” sulla pelle si sentiva, ma onestamente, per la mia pelle (nonostante sia problematica) lo sentivo troppo aggressivo e quindi non mi sento di consigliare il prodotto.

Consigliato? NO!

Voi avete provato questo prodotto? Come vi siete trovati? Cosa ne pensate?

Xo Xo,

Glossy Girl3

Clear Skin, Maschera intensa anti imperfezioni – AVON

Ciao amorine/i,

uno dei crucci che affligge molti di noi (e in questo caso femmine e maschi senza differenza) sono le imperfezioni cutanee del viso dovute a pelle grassa. Uno dei principali alleati per combattere il sebo in eccesso, come ben sappiamo (e se non so sapete, sapetelo), sono le maschere per il viso. Ed è proprio di una maschera che oggi vorrei parlarvi: la Clear Skin, Maschera intensa anti imperfezioni di Avon.

BANNER-AVON-w_on_pink

Cosa ci dice Avon (parlando dell’intera linea)?

Addio imperfezioni! Benvenuta pelle purificata! Liberati dai punti neri! Contribuisce a eliminare l’ecceso di sebo e a tenere sotto controllo i punti neri.

Il packaging di questa maschera è un tubetto bianco con le scritte grigie e blu (e qualcosa di celeste nel disegno). Il tappo è trasparente ed è contenuto dentro 75ml di prodotto per 11€ (prezzo che si può trovare benissimo in offerta a molto meno durante le campagne). Il pao è di 12 mesi. 

La maschera si presenta leggermente azzurrina e sulle info è consigliabile spalmarla sul viso finchè non diventa completamente bianca, poi rimuoverla. Consigliano inoltre l’utilizzo 2 o 3 volte alla settimana.

Una volta applicata la maschera diventa bianca nel giro di poco e inizia a formare delle crepe tipiche delle maschere in argilla, la cosa mi fa supporre che ci sia dentro qualche componente simile essendo anche l’argilla ideale per le pelli grasse; non ne sono sicura però perchè non ci capisco un tubo di inci 😀

Clear Skin Avon

Per quanto riguarda la mia modalità di utilizzo, la utilizzavo una volta a settimana (ora mi è finita) perchè 2 o 3 volte, per una maschera mi sembra davvero eccessivo se non voglio la pelle che si disidrati troppo; inoltre nel tubetto non c’è tantissimo prodotto perciò sarebbe pure una spesa non indifferente!

Ma arriviamo al fulcro della nostra recensione: mi sono trovata bene? Premettendo che utilizzo anche il tonico della stessa linea (che vi recensirò a breve), devo dire che non mi sono trovata ne bene, ne male, cioè non ho visto cambiamenti, ora non so se è perchè la crema non funziona, perchè ciò la pelle sfigata io o perchè non la usavo correttamente, fatto stà che non ho notato miglioramenti perciò… non mi sento di consigliare il prodotto… 

Consigliato? NO!

Voi avete usato questa maschera? Come vi siete trovati? Utilizzate una maschera diversa? Quale?

Xo Xo,

Glossy Girl3

Acqua di Rose, Tonico Face & Body – Rudy

Ciao amorine/i,

ultimamente, sarà l’arrivo della soglia della trentina, ma ho notato che ci tengo molto di più alla cura della mia pelle ed in particolare, mostro molta attenzione alla beauty routine… Curiose di sapere come la faccio? Se vi interessa lasciatemi un commento qui sotto che provvederò, il prima possibile, a scrivere un articolo a riguardo!

Detto ciò, oggi vorrei parlarvi di un prodotto molto sottovalutato e che invece non deve mai mancare nella skin care quotidiana di ogni donna: il tonico. Come ben sappiamo, ed ho già ridetto in un precedente articolo, il tonico è indispensabile dopo l’utilizzo di un latte detergente e/o sapone sgrassante, per ripristinare il ph naturale della pelle e prepararla alla crema. Sarò ripetitiva, ma da quando ho capito l’importanza di questo gesto, noto davvero grandi cambiamenti! Il prodotto di cui vorrei parlarvi oggi è L’Acqua di Rose di Rudy.

Rudy Profumi

Cosa ci dice Rudy?

L’acqua di Rose della linea natura, grazie alla sua fresca e delicata formulazione, è il prodotto ideale per il completamento della pulizia di viso e collo. Utilizzato dopo aver lavato il viso aiuta a tonificare la pelle donando freschezza e vitalità.

Il packaging è una bottiglietta tipica dell’acqua di rose di colore Blu che contiene 250ml di prodotto. il Pao è di 12 mesi dall’apertura e mi è costata in sconto 1,90€. Come la bottiglietta, anche il tappo è di colore Blu, così come le scritte sull’etichetta della bottiglia che invece ha sfondo celeste.

rudy profumi acqua alle rose tonico

Personalmente io ho la pelle grassa, ma preferisco utilizzare un tonico delicato e non sgrassare a fondo per non rischiare l’effetto rebound, ovvero, la produzione di sebo in quantità ancora maggiore, rispetto a già quanto ne produce di solito (che è più del normale, tipica di questa tipologia di pelle). Il tonico per questo, è molto fresco e “acquoso”, dopo aver lavato il viso è una vera coccola tamponarsi la faccia con un dischetto di cotone con sù questo buon tonico dalla fragranza, appunto, alle rose.

Consigliato? Si!

Voi avete mai utilizzato l’acqua di rose? Come vi trovate? Che tonico preferite utilizzare?

Xo Xo,

Glossy Girl3

Massager “Skin Beauty” Massaggiatore in Plastica

Ciao ragazze!

Tutte noi sappiamo l’importanza di una buona detersione non soltanto dopo esserci spalmate quintali di prodotti sul viso, ma come rito ogni sera prima di andare a letto, per togliere via non solo la stanchezza, ma anche lo smog e l’aria cattiva che come colla è rimasta appiccicata alla nostra pelle. Se non prendiamo seriamente quest’abitudine a lungo andare possiamo trovarci il viso con dei bellissimi comedoni, neri o bianchi fate voi e magari metteteci anche qualche bel brufolazzo prima del ciclo che “non fa mai male”. A danno avvenuto sono stati lanciati diversi prodotti che dovrebbero aiutare a migliorare la situazione ed in particolare un aggeggino che tutte noi conosciamo benissimo: il clarisonic. Di questo aggeggino come il nome e le funzionalità però conosciamo benissimo anche il prezzo non proprio accessibile a tutte: 149€ o -20% quando Sephora, rivenditore italiano, fa le promozioni.

Nel mio caso, trovandomi nel range di quelle che “hanno la pelle con i comedoni” e “non possono permettersi il clarisonic neanche col 50%”  mi sono affidata ad una soluzione, sicuramente non uguale (ma per lo meno simile), decisamente più economica: Massaggiatore facciale cinese.

Clarisonic Mia2

Il suo prezzo è di 9,90€. Questo massaggiatore è contenuto in una carinissima scatolina verde acqua trasparente in plastica con le altre testine. Il corpo del massaggiatore è in plastica bianca e verde e, acceso, ha due velocità, una veloce ed una lenta anche se la differenza è poca, io utilizzo sempre quella veloce. Il suo funzionamento è con due batterie AA.

Clarisonic Mia2

Clarisonic Mia2

E’ un accessorio multifunzione, le sue testine intercambiabili hanno funzioni diverse. Non ha la possibilità di comprare testine di ricambio, ma con quel che costa conviene ricomprarlo.

Vediamo nel dettaglio le testine:

La spazzolina è l’accessorio che più ricorda il Clarisonic, acceso ha un movimento rotante che aiuta a togliere le cellule morte dal viso e a purificare la pelle effettuando un profondo scrub. E’ bianca e verde acqua esattamente come l’attrezzo principale. Le setole sono più dure rispetto a quelle del Clarisonic (che ho avuto modo di vedere esposto da Sephora).

Spazzolina

Spazzolina

 

La spugnetta serve a stendere meglio la crema sul viso aiutandosi del movimento rotatorio dell’accessorio. E’ in lattice completamente bianca.

Spugnetta

Spugnetta

 

La pietra pomice è di colore rosa e serve a rimuovere calletti, duroni e strati di pelle dura.

Pietra Pomice

Pietra Pomice

 

Testina massaggiante per effettuare un leggero massaggio servendosi dell’azione rotante dell’accessorio. Completamente bianca.

Massaggiatore

Massaggiatore

 

Una cosa che ho apprezzato sono le istruzioni multilingue, tra cui anche in italiano!

Clarisonic, Mia2

Personalmente ho utilizzato solo la spazzolina per pulire il viso e devo dire che noto davvero grandi risultati. Soprattutto dopo il trucco, che credevo di aver rimosso completamente prima, una volta passata sul viso ritrovo ancora tracce di fondotinta sulle setole. La utilizzo, per circa 60 secondi, sulla pelle bagnata applicando sulla spazzola un leggero strato di latte detergente, dopodiché risciacquo con acqua calda e tampono con un’asciugamani. Essendo un po’ duretta è necessario  bagnarla e usare un prodotto che la faccia “scivolare” sul viso come il latte detergente. Da quando sto utilizzando questa spazzola, mi sento il viso più pulito e al mio risveglio il giorno dopo, più luminoso.

Non voglio paragonarlo al clarisonic, che non ho mai utilizzato quindi non potrei nemmeno, ma ho deciso di acquistare questa spazzolina cinese perchè era esattamente uguale a quelle economiche che si vendono su altri siti, ne più ne meno. Sono molto soddisfatta del mio acquisto perchè, nel suo piccolo, svolge egregiamente il lavoro che mi aspettavo.

Cosa ne pensate? Voi avete spazzole simili?

 

N.B. Con questo post OVVIAMENTE non voglio incentivare l’acquisto di roba cinese o simili, che spesso si rischia di incappare in fregature pazzesche, cose contraffatte e se non superano le norme europee, anche pericolose. Il mio acquisto è stato fatto principalmente perchè una roba del genere non si trova in un negozio italiano neanche a pagarla per 3 volte! E quelle che si trovano sui vari siti internet sono pressoché uguali (e fabbricate di serie, insieme a questa, tutte in Cina). Vi ricordo solo di avere parsimonia con i vostri acquisti! 

 

Xo Xo,

Glossy Girl3

 

Attiva Antistress, Tonico Rinfrescante alla Malva – Clinians

Ciao ragazze!

Quando ci laviamo la faccia, che sia dopo esserci struccate o semplicemente prima di andare a dormire, è importante, dopo una buona detersione, applicare il tonico. Il tonico serve per ristabilire il normale PH della nostra pelle dopo averlo “sgrassato” (passatemi il termine) con saponi o latte detergente, durante il lavaggio. Il suo utilizzo è molto importante in quanto non ristabilendo il ph, oltre a lasciarla disidratata e secca, la esponiamo senza il suo normale film di protezione, che d’altro canto, favorirà la comparsa dei normali inestetismi del nostro viso. 

Dato che sto finendo il mio tonico, oggi avrei voglia di parlarvi di: Attiva Antistress, Tonico Rinfrescante della Clinians.

logo

Vediamo il sito come ce lo presenta:

CLINIANS ATTIVA ANTISTRESS Tonico completa la pulizia del viso eliminando impurità e tracce di trucco residue.

La sua formula, senz’alcool, dona una piacevole sensazione rinfrescante e tonificante.

Il costo è di circa 3,50€ ed è acquistabile in qualsiasi supermercato al reparto prodotti per il corpo. Sono contenuti 200ml di prodotto ed ha un PAO di 12 mesi dall’apertura. Il tonico fa parte di una linea che comprente il latte detergente idratantela base idratante giorno. Si presenta in una bottiglietta di plastica  opaca, ma che lascia intravedere la lozione contenuta al suo interno. Il tappo è di colore verde acqua e bianco. La lozione contenuta al suo interno è rosa, colore che dovrebbe richiamare la sua composizione all’estratto di Malva. Proprio la Malva, contenuta al suo interno, con le sue proprietà emollienti e lenitive, dovrebbe svolgere un’azione sul viso rinfrescante e tonificante. Questo tonico completa la pulizia del viso rimuovendo i residui di trucco.

20140606_124142

Utilizzo questo tonico quotidianamente, ma ammetto di non averlo associato al suo latte detergente come si dovrebbe fare. Nell’utilizzo ho notato che toglie davvero i residui di trucco, ma al tempo stesso ho la sensazione di mettere sul viso “acqua fresca”; non sento il benessere che dovrebbe lasciarmi, anzi sento la pelle che “tira un po”. Non credo ricomprerò questo prodotto, ma proverò sicuramente qualcos’altro. 

Per le interessate, vi riporto l’inci stampato sul retro della confezione:

20140606_124150

Consigliato? No

Voi avete mai provato questo prodotto? Come vi siete trovate? Che tonico usate?

Xo Xo,

Glossy Girl3